Passa al contenuto principale

Adozione obbligatoria della fatturazione elettronica in Italia

Utilizzando Tungsten Network in qualità di intermediario in Italia, potrete essere certi che le vostre fatture elettroniche verranno inserite senza problemi nel nuovo processo richiesto dalle autorità locali, in base al quale tutte le fatture B2B e B2C devono essere trasmesse e ricevute per via elettronica.

Il nuovo processo si basa sul sistema di accettazione in uso in alcuni paesi dell'America Latina, dove tutte le fatture devono essere instradate, ai fini della loro registrazione, attraverso la piattaforma online del governo, prima di essere considerate come emesse ai fini fiscali.

In Italia, tutte le fatture dovranno essere emesse in un formato XML specifico e dovranno contenere dati precisi.

Le scadenze

1 luglio 2018

Tutte le aziende fornitrici di benzina o diesel destinato all'uso come carburante motore e sub-appaltatori di fornitori della pubblica amministrazione

1° settembre 2018

Tutte le fatture emesse in ambito "tax free shopping" – ossia le fatture emesse per beni forniti a clienti privati residenti al di fuori dell'UE

1° gennaio 2019

Obbligo generale di fatturazione elettronica per B2B e B2C

Sia che siate già clienti sulla nostra rete o che cerchiate semplicemente supporto per la fatturazione elettronica in Italia, potrete affidarvi a Tungsten per risolvere eventuali problematiche e per usufruire di un servizio a norma per tutte le vostre fatture attive e passive.

Non solo Tungsten Network garantirà la conformità delle fatture, ma fornirà visibilità sullo stato delle stesse e offrirà funzionalità di reporting all'avanguardia, analisi e archiviazione 24/7 per le fatture elettroniche.

Ci auguriamo che vogliate affidarvi a Tungsten Network per l'adozione agevole della fatturazione elettronica in Italia.

Maggiori informazioni sul mandato sono disponibili in un nostro recente articolo pubblicato sul blog.